****************************************************************************************************************************************************


HOME--------------------INFISSI in ALLUMINIO------LAVORI in LEGNO

domenica 5 febbraio 2012

Cose molto cattive

Introduzione 
Tutto ebbe inizio nel 1999 lo Stato Italiano in palese controtendenza e netta  presa per i fondelli ,dimentica i già versati "CIP6" da 7 anni e il conto energia pronto a partire dal 2001, e cosi intelligentemente si vaglia l' inizio a questo progetto di metanizzare il mezzogiorno!!!!!


Ad Ischia è il 2004 e si approva l’ inizio dei lavori…..nel 2007 ci svendiamo a Bacoli per 1000lire e addio biosfera marina( è documentato nella delibera di maggio 2007 i danni arrecati :irreparabili e incalcolabili). Il 14 dicembre 2009 si innaugura la prima accensione( striscione e articoli inneggianti a sostenibilità ambientale e fonti rinnovabili), qui si è capito il livello di truffa arrecata!!!
Dopo appena 2 settimane si è pensato ad un avvistamento di una balena nello specchio di mare tra bacoli ed Ischia,ed invece NO,la condotta marina si lesiona in modo serio e occorreranno 6 mesi per ripararla,nel frattempo piazzano un camion bomba di 15metri lungo e 4 metri alto in pieno centro ad Ischia per assistere i primi allacci(10/15),il tutto senza avvisare del pericolo ,in divieto di sosta e senza protezioni vista la mole esplosiva ……un delirio.
Siamo andati avanti per altri 3 anni, durante i quali è stata fatta la posa delle tubature (nel solo comune d’ Ischia,"un 40%") è molto anomala. Ad oggi abbiamo meno di 1000 famiglie allacciate su 11mila presenti nel comune d’ Ischia, e sono passati 8 anni dall inizio lavori e ipotizzati 20milioni di euro per l' opera con consegna entro marzo 2012. Oggi dopo “grandi”ricerche ho trovato un anima buona che mi ha fatto visionare la propria bolletta del metano e finalmente ho potuto ricavarne il prezzo .
Sull Isola d' Ischia
Abbiamo un prezzo al mc di 1,20euro circa, 40cent in più rispetto a terraferma.Il prezzo della media nazionale è circa 0,85cent/mc ,negli ultimi 3 anni il prezzo è gradualmente salito di 65-85centcent/mc,circa il 35%. Questo fa "pensare"che tutto sia, furchè conveniente!!

Terraferma-Emilia-Romagna.
A tutto questo non mi "dilungo"più di tanto sul fattore sicurezza in quanto esiste la realtà del territorio e delle modalità di posa, eseguita in svariati punti in modi oltre il lecito dubbio, e non parliamo dei disagi urbani per tale attività (sotterrati),quando andrebbero messi in tunnel e visionati periodicamente( o al  minimo interrati 1,5 mt ,ma tutti!!) ed evitare future manutenzioni che riporterebbero al blocco stradale,vista la posa fatta il solito "costruisci e distruggi".
Poi un' altra riflessione, in 8 anni, un mare di soldi pubblici + qll che consumeranno le utenze e stiamo parlando di meno di 1000 allacci…………oggi abbiamo 130 impianti fotovoltaici in appena 2 anni senza intaccare la comunità e l' ambiente,rigorosamente non incentivato da nessuna politica............. Oggi veder vendere metano appare il classico affare per"fregare" la gente .............inoltre altro segreto non da trascurare è la temperatura a cui arriva nelle case( in base a tale varia il rendimento)............ma quest e sono cose che in 8 anni neanche a parlare,hanno scientificamente impiantato questa massima : "è buon convien".
Da non trascurare poi la complessità della composizione della bolletta, è 1000 volte più fuorviante di quella dell’ enel,esistono un numero enorme di variabili (prezzo consumo a scaglioni , cambi d’ imposta al consumo,iva che passa dal 10 a l 21%  etc etc)e l immancabile addizionale comunale .
il grafico mostra anche i criteri di composizione della bolletta
 e non trovo riscontro in percentuali guardando le bollette
isolane,quindi la beffa continua!!!!
Insomma non c'è ne una buona, se al tutto aggiungo anche che negli ultimi 2 anni è uscito un solo articolo sul cartaceo (parlava di 400 allacci) ,poi il vuoto nel bene e nel male nessun accenno da nessuno, neanche un  commento.
A me preoccupa, e a voi???

Nessun commento: