****************************************************************************************************************************************************


HOME--------------------INFISSI in ALLUMINIO------LAVORI in LEGNO

giovedì 2 febbraio 2012

L’acqua: un bene da non sprecare!


Se volete semplicemente risparmiare senza sprecare il bene prezioso. Ecco alcuni semplici mosse per abbassare i consumi di acqua di almeno il 30%.

1) Preferite la doccia al bagno. Per riempire la vasca servono più di 150 litri, per fare la doccia circa la metà.
2) Non fate scorrere l’acqua di continuo quando lavate i piatti, vi fate la barba o vi lavate i denti. Usatela solo quando serve.
3) Attenti alle perdite. Un rubinetto difettoso può goccia a goccia far sprecare anche litri di acqua al giorno. Senta dimenticarci del water.
4) Il water infatti è il principale consumatore di acqua nelle nostre case. Ad ogni scarico volano via più di 10 litri di acqua. Scegliamo allora scarichi che regolano il flusso d’acqua. Basta un pulsante è il flusso può essere regolato. E poi non usiamo il water come un cestino della spazzatura!
5) Molto apprezzabile sarebbe poi l’uso di un frangigetto.
Costa poco si mette direttamente sul rubinetto e miscelando aria al flusso di acqua si crea un getto più leggero ma efficace. Provate e dopo un anno scoprirete di aver consumato diversi metri cubi di acqua in meno. Cinque mosse per dare una mano al portafoglio e se ci credete all’equilibrio idrico.
FONTE

Nessun commento: