****************************************************************************************************************************************************


HOME--------------------INFISSI in ALLUMINIO------LAVORI in LEGNO

mercoledì 3 settembre 2014

Dal 21 agosto 2014 sono entrate in vigore le sanzioni inerenti l’uso di sacchetti di plastica non bio degradabili

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n° 192 del 20 agosto 2014) della legge 11 agosto 2014, n. 116, di conversione del decreto-legge n. 91/2014 (c.d. decreto competitività), sono entrate in vigore le norme che regolano le sanzioni per commercializzazione di sacchetti di plastica non biodegradabili, anche se ceduti a titolo gratuito. I commercianti dal 21 agosto non possono utilizzare sacchetti non conformi alla norma nemmeno cedendoli come omaggio. Secondo i dati contenuti nell’articolo di Confesercenti il nostro Paese, attraverso la normativa nata del 2011, è riuscito a raggiungere una riduzione del 50% in tre anni del volume degli shopper in circolazione, passando da circa 180 mila tonnellate nel 2010 a poco più di 90 mila nel 2013 ed ha migliorato qualità e quantità del rifiuto organico, creando un vero e proprio modello di raccolta differenziata. Una raccolta di normativa dettagliata è stata effettuata da AssoBioplastiche 

Nessun commento: