****************************************************************************************************************************************************


HOME--------------------INFISSI in ALLUMINIO------LAVORI in LEGNO

domenica 10 gennaio 2016

Comunicato politico numero zero

Non si fanno più comunicati politici nel M5S perchè nessuno ha più l’autorevolezza per farli, una armata brancaleone che brancola sorretta da pura propaganda con dietro il nulla .
Il M5S oggi non è nemmeno legittimo e costituzionale e dovrà porvi rimedio.

a) Non ha uno statuto, ha più statuti, regolamenti, non statuto, statuto Camera e Senato, blog di grillo che è un ologramma.
L’unico statuto valido è quello di Beppe Grillo e amici.
b) Non ha un capo politico, portavoce, ma attua la politica della botte piena e moglie ubriaca.
c) I principali obiettivi e processi che fanno ancora capo ad un ologrammahttp://www.beppegrillo.it ,sono gestiti da una o due persone mai elette, che non rappresentano che se stessi.
Sarà da colmare questo vulnus sostanziale e democratico in considerazione che allo staff non eletto rispondono i gruppi di comunicazione e principali processi , nonchè indirizzo e strategia politica della seconda forza del paese.
d) Il M5S non ha regole chiare, elettive e decisionali, ma una accozzaglia di regole in conflitto fra loro, in un ondeggiare fra Parlamento-staff-portale, dove qualcuno decide quello che è valido e quello che non lo è in modo misterioso.
e) Bassa la democrazia politica, zero tutele per gli attivisti che vengono oggi giudicati da commissioni illegittime , mai elette; Precedentemente sparivano con un click, oggi SONO GIUDICATI O DA CORRENTI LOCALI DI POTERE O DA ELETTI DA UNO STAFF NON ELETTO.
f) Inesistente il controllo su portavoce e sindaci,  nessuno ha l’autorevolezza di intervenire per correggere situazioni gravi o ridicole  ( Quarto -Nogarin ad esempio ) SALVO RITIRARE L’USO DEL MARCHIO, caratteristica che riguarda il franchising non UN PARTITO CHE AMBISCE A GOVERNARE UN PAESE.
g) Molto spesso il processo elettivo è determinato da lotterie, botte di culo e irrefrenabile obiettivo di seggiola, quasi impossibile far dimettere un sindaco con criteri disciplinati, si arroccherà fino all’ultimo trascinando il partito a figure peregrine.
H) Il sindaco di Quarto ha una forte responsabilità politica oggettiva, le sue non dimissioni confermano la validità di tutti i punti di cui sopra.
I) Il modello attuale M5S non funziona e non da garanzie democratiche se non pescare da incensurati.
L’associazione, partito M5S, si deve strutturare con un vero Statuto e regole chiare con commissioni di garanzia a tutela degli iscritti per non cadere vittima di un sistema di correnti, capetti e ducetti. Questo vuoto di regole e legittimità crea conflitti interni e guerre nel Parlamento, dove le coltellate sono all’ordine del giorno, in un clima teso e isterico.
L) Tutto questo per minimizzare le prese in giro di una finta democrazia diretta, semmai democrazia spintanea, dove persone vengono premiate senza merito o allontanate con motivi ridicoli e falsi dopo aver tentato di diffamarle.
Chi vuole governare un paese deve colmare questi vuoti, oppure è così gradito al sistema che gli si consentono anomalie molto gravi.
GRUPPO 878

Nessun commento: