****************************************************************************************************************************************************


HOME--------------------INFISSI in ALLUMINIO------LAVORI in LEGNO

lunedì 12 marzo 2012

Pensavo fosse Sole invece era metano

Sull' Isola d' Ischia almeno un decennio fa si sarebbe dovuta leggere una notizia del genere e oggi goderne tutti i suoi benefici......ed invece siamo qui a scannarci per metanodotti e pompe di benzina!!!!
Rinnovabili, in 6 comuni nasce il gruppo di acquisto fotovoltaico intercomunale
Riduzione dell'inquinamento, autonomia energetica, diffusione e democratizzazione della produzione energetica e 'sollievo' per le tasche. E' questo l'obiettivo del primo gruppo di acquisto fotovoltaico intercomunale nato nei comuni di Colorno, Traversetolo, Montechiarugolo, Mezzani, Sorbolo e San Secondo Parmense. Grazie al sistema incentivante del Conto Energia è possibile produrre energia pulita contribuendo concretamente alla sostenibilità ambientale, facendo un intervento che si finanzia da sè. Ma come funziona? "Viene emanato un bando con
la tecnologia, gli installatori e tipo di finanziamento. Al cittadino che aderisce, viene, dunque, proposto un pacchetto chiavi in mano" spiega all'Adnkronos, l'assessore all'Ambiente del Comune di Colorno, Marco Boschini. In questo modo, visti gli investimenti più alti, le ditte riescono a praticare maggiori offerte e il tutto a costo zero. Il progetto, infatti, spiega l'assessore, "si autofinanzia e al cittadino viene richiesta una quota d'iscrizione di 35 euro una tantum". Un occhio di riguardo, inoltre, si avrà per quegli interventi che consentiranno di rimuovere l'amianto dagli edifici privati, continuando l'opera che gli enti hanno già intrapreso e concluso sui loro edifici. Il gruppo di acquisto fotovoltaico intercomunale "si aggancia ad un'iniziativa già avviata a Ponte delle Alpi, in provincia di Belluno, che in un anno e mezzo ha portato alla realizzazione di 700 impianti". Il progetto verrà presentato il 17 marzo, con l'obiettivo di raccogliere eventuali adesioni e prevede due momenti pubblici di incontro: il primo all'auditorium centro polivalente Pasolini di Monticelli Terme alle ore 10.30; il secondo presso la Sala Civica Don Bernini circolo Arci 'La Capanna Verde' in via Martiri della Liberta' a Mezzano Inferiore. "E' un progetto a cui crediamo molto e che è partito proprio dal nostro comune. Ci piace l'idea che sei comuni della provincia, seguendo l'esempio di altri comuni italiani, si mettano insieme per provare a coinvolgere i propri cittadini nell'utilizzo delle fonti rinnovabili'' conclude Boschini.
FONTE

Nessun commento: