****************************************************************************************************************************************************


HOME--------------------INFISSI in ALLUMINIO------LAVORI in LEGNO

mercoledì 28 dicembre 2011

Trasparenze o Veli? Il Turismo, i finanziamenti pubblici e i risarcimenti all’UE


Il Movimento 5 Stelle Isola d’Ischia desidera attuare un po’ di sana trasparenza sui tanti soldini europei che arrivano sulla nostra isola grazie al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (F.E.S.R.) …
http://files.meetup.com/216196/FESR%20ISOLA%20DISCHIA%2031%2001%202011.jpg
Riassumendo:
175mila euro per asilo nido barano
17mila euro per attività di caratterizzazione delle discariche comunali e consortili inquinate di casamicciola
45mila euro per “ritorno al barocco… e non solo… nella cultura dell’arte, nel colore locale del Comune di Forio
95mila euro ad Ischia per la messa in sicurezza e risanamento locali ex mercato comunale in via Bonocore,
50mila euro per l’Ischia Jazz Festival
30mila euro per l’Ischia Film Festival 2009
35mila euro per “Segni barocchi – itinerari di luoghi – impronte barocche.. nell’isola di.. ad Ischia
25mila euro per “Villa Arbusto, il mito, la musica e il Teatro a Lacco Ameno
50mila euro sempre a Lacco Ameno per Villa Arbusto un’isola nel mediterraneo tra musica e teatro
40mila euro per Primavera 2010: arte e musica a Villa Arbusto
25mila euro a Lacco Ameno per “l’inverno ha un “gusto” barocco
125mila euro all’ente provinciale per il turismo di Napoli per l’8° Ischia Global Film e Music Fest 2010
Ben 200mila euro per il 7° Ischia Global Film & Music Fest 2009 – Obiettivo sud-Africa
100mila euro
 alla Regione Campania per Teleischia – adeguamento passaggio al digitale terrestre
100mila euro 
alla Regione Campania per la pavimentazione banchina canale di ingresso al porto di Ischia
400mila euro per pavimentazione lato commerciale con posa di selciato al porto di Ischia
E la ragguardevole cifra di 1 milione e 250mila euro per la demolizione dei pontili “italia 90″ e ricostruzione al porto di Ischia
Speriamo che la pubblicazione di questi finanziamenti pubblici possa servire a farci aprire meglio gli occhi e verificare da contribuenti se questi lavori/iniziativa vengano realmente compiuti e/o portati a termine.
Inoltre saltano all’occhio le tante feste, festival e concerti finanziati con fondi europei nonostante sul caso del concerto di Elton John a Napoli di cui si occuparono i giornali qualche mese fa la Commissione denunciò “il valore aggiunto dell’iniziativa nonché l’impatto effimero e non strutturale sull’attività turistica nella regione” e chiese la restituzione dei soldi alla Regione Campania.
Ecco perchè abbiamo interpellato qualcuno, che in tali attività si cimenta e con successo già da diversi anni, sicuramente in grado di dare una risposta a queste domande che ad una prima lettura inevitabilmente ci si pone:
  • Che significa l’ultima voce TOTALE IMPORTO PAGATO A FINE PROGETTO?
  • Questi fondi vengono elargiti per tutto l’arco dal 2007 al 2013 suddivisi per ogni edizione annuale come nel caso dei Festival che si tengono ogni anno?
La risposta è stata la seguente:
Totale importo pagato a fine progetto non so cosa significhi esattamente. Posso solo dirti che per quel che ci riguarda la voce è 0 ed infatti non abbiamo ricevuto ancora nulla. Ma non credo che questo valga per tutte le voci citate. Inoltre la misura europea si riferisce alle annualità 2007 – 2013 ma le singole voci sono riferite a singoli progetti. I fondi sono assegnati una tantum per l’annualità e il progetto presentato. Non sono spalmati negli anni e non sono neanche ripetuti anno per anno. Spero di avere risposto alle tue domande. Ovviamente non sono un’esperta in materia. Parlo per la mia minima esperienza diretta.
Così la Commissione Europea rispose all’interrogazione parlamentare sul caso del Concerto di Elton John:
Per il periodo di programmazione 2007-2013 il programma operativo regionale (POR) Campania cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) prevede la possibilità di finanziare attività riguardanti il settore turistico, in particolare la promozione della regione Campania in quanto meta turistica a livello nazionale e internazionale.
In base al principio di sussidiarietà la selezione degli interventi cofinanziati dai fondi strutturali avviene in maniera decentralizzata a livello di autorità nazionali e regionalicompetenti.
In base alle informazioni che la Commissione ha ottenuto dall’autorità di gestione del POR Campania, il progetto «Piedigrotta — la festa di Napoli», di cui l’Ente Promozione Turismo (E.P.T.) di Napoli è il beneficiario finale, è stato oggetto di una decisione di finanziamento per un importo massimo di 2 250 000 EUR con il 50 % del cofinanziamento FESR.
Al 31 dicembre 2009 sono stati certificati 720 000 EUR per il concerto di Elton John che si è svolto a Piazza del Plebiscito ed è stato trasmesso dalla rete televisiva pubblica RAI.
La Commissione intende verificare scrupolosamente la regolarità e la rimborsabilità di tali spese visto il valore aggiunto dell’iniziativa nonché l’impatto effimero e non strutturale sull’attività turistica nella regione. Qualora le condizioni previste non risultino tutte soddisfatte, l’autorità di gestione dovrà decertificare le somme in questione e stornarle dalla prossima richiesta di pagamento.
Per maggiori informazioni la Commissione invita l’onorevole parlamentare a rivolgersi direttamente all’autorità di gestione al seguente indirizzo:
Regione Campania
Area Generale di Coordinamento — Rapporti con gli organi nazionali ed internazionali in materia di interesse regionale
Via Santa Lucia 81
I-80134 Napoli
Tel.:             (39-0) 817962559      
Fax: (39-0) 817962381
E-mail: «staff.por@regione.campania.it»; «coordinamento.cdc@regione.campania.it»
Web: http://porfesr.regione.campania.it/opencms/opencms/FESR/
Leggi anche:
Per la Camera Iperbarica, per cui vennero raccolte e consegnate all’ASL oltre 8mila firme e che invece avrebbe un impatto strutturale sull’attività turistica dell’isola (si pensi solo all’incremento sull’attività dei sub ad esempio) i soldi non c’erano e continuano a “non esserci”.
Ci fa quindi sorridere amaramente leggere che il Commissario UE alla Politica regionale ha scritto , tra le altre,alla Regione Campaniaper invitarla a spendere tutte le risorse del Fondo europeo di sviluppo regionale(Fesr), pena il rischio di riduzione dei contributi europei. In tutto per l’Italia, la somma da spendere ammonta 2,8 miliardi entro il 31 dicembre di quest’anno, cioè il 40% delle risorse Ue assegnate nel periodo 2007-2009.
Il Movimento 5 Stelle Isola d’Ischia chiede qui pubblicamente alla Regione Campania (ma lo farà anche per iscritto nelle sedi competenti) di utilizzarli, tra l’altro, per la Camera iperbaricaSperiamo (ma non ci illudiamo)che i sei sindaci dell’Isola e il Consorzio dell’Area Marina Protetta Regno di Nettuno facciano anch’essi sentire la loro voce.

Nessun commento: