****************************************************************************************************************************************************


HOME--------------------INFISSI in ALLUMINIO------LAVORI in LEGNO

mercoledì 15 settembre 2010

Avere sei comuni sull’Isola mette a nudo vari limiti, tra cui quello fattomi notare da un amico

di Iacono Davide. Durante i giorni di lutto del Sindaco Vassallo, solo sul comune di “Barano d’ Ischia” si è manifestato cordoglio ,con la messa a mezz’ asta della bandiera.
Personalmente ho preferito non riempire bacheche con messaggi di cordoglio, ma linkare solo 2 notizie tratte sul suo operato e nell’ imminente un grosso investimento sulle energia rinnovabile in chiave pubblica.


Ecco 3 punti che seguivo e che vedo paralleli per l’ Isola d’ Ischia , che porteranno a questi comuni del Cilento obiettivi di risparmio significativo per il territorio , rilancio delle fonti energetiche alternative e di una economia leggera che si armonizza con gli indirizzi di sviluppo di un’area protetta di particolare pregio storico, culturale e naturalistico.

1. risparmio energetico e riduzione dell’uso delle fonti fossili .

2. uso razionale dell’energia ed efficienza energetica .

3. uso delle fonti energetiche rinnovabili .

Spero che ci si accorga che oltre al manifestare cordoglio ad Angelo Vassallo , ci si renda veramente conto di come si operi per il rispetto del territorio e del cittadino.

Nessun commento: